giovedì 5 luglio 2012

crema fredda di pomodoro

L'idea della crema fredda di pomodoro mi viene in mente ogni volta che faccio il gazpacho. Adoro questo piatto spagnolo e quando arriva l'estate lo preparerei sempre, se non avesse qualche postumo: la cipolla, l'aglio , il peperone e i cetrioli costituiscono un mix veramente "esplosivo"!!!!!
E allora mi è venuta l'idea del "GAZPACHO ITALIANO"!!!!!
Il procedimento è analogo, gli ingredienti sono simili ma con un tocco di italianità e il risultato è veramente saporito e gradevole. E molto più leggero.
ingredienti per 4 persone:
600gr di pomodori
1/4 di cipolla di Tropea
8 foglie di basilico
60gr di pane raffermo senza crosta
2 cucchiai di aceto
1 bicchiere di acqua
sale
pepe
peperoncino in polvere
olio extra vergine di oliva
50gr di stracciatella
esecuzione:
Fare a pezzi il pane raffermo e metterlo a bagno in acqua e aceto e lasciare una mezz'ora.  Mettere nel frullatore il pane ammollato e frullare bene sino ad ottenere un crema e poi metterla da parte. 
Lavare i pomodori e pelarli. Tagliarli a tocchi e metterli nel frullatore con la cipolla a pezzi e il basilico. Frullare bene e poi aggiungere la crema di pane, il sale, il pepe, l'olio e il peperoncino. Frullare ancora in modo da ottenere una crema omogenea e senza grumi. Assaggiare e regolare di sale e peperoncino secondo il proprio gusto. Mettere in frigo per almeno tre ore. 
Servire la crema fredda su delle coppette e decorare con una cucchiaiata di stracciatella, un filo d'olio e una foglia di basilico. 







1 commento:

  1. questa versione dev'essere proprio buona!! la proverò anche io

    RispondiElimina